Il ciclismo riparte da Ascoli Piceno – Cartiera. Vittoria per il Team Abruzzo Bike….

Pubblichiamo l’articolo contenuto nell’edizione odierna del quotidiano La Città.

Articolo di Arturo D’Orsogna

Ritorno alle gare con vittoria per il Team Abruzzo Bike ad Ascoli Piceno alla prima tappa del 1° Tour Marche CSI, challenge di interesse nazionale valido per la qualificazione al campionato nazionale strada CSI suddiviso in 4 tappe.

Nel giorno della Festa dei Lavoratori gli atleti della formazione diretta dal Patron Walter Marcone sono tornati alle gare dopo l’ultima apparizione risalente al lontano 7 febbraio ovvero alla partecipazione alla 7° edizione del Trofeo Paradise a Monsano (Ancona), prima gara stagionale riservata agli amatori e parte del trittico di gare nelle Marche tra le province di Ancona e Macerata organizzate dall’ACSI Marche.

Come già detto, un lungo stop dalle gare per gli atleti della formazione teramana non per scelta, ma per via della pandemia che sta colpendo l’Italia e il mondo intero. Sono tante, infatti, le gare che sono state cancellate a causa del Covid, come la seconda e terza tappa del trittico marchigiano, e non da ultima la manifestazione organizzata proprio dal Team Abruzzo Bike ovvero il 3° Trofeo Abruzzo Bike calendarizzato allo scorso 28 marzo annullata proprio per il suddetto motivo.

Il primo maggio scorso, nella zona industriale ascolana sul percorso ad anello di 5 chilometri, tanti sono stati i ciclisti provenienti da diverse regioni d’Italia che si sono confrontati spinti dalla passione e dalla determinazione per dar vita a due gare molto combattute.

Per il Team Abruzzo Bike hanno gareggiato tre tesserati all’esordio stagionale: Diego Sbraccia, Marco Rosa e Daniele Speranza, accompagnati dal Patron Walter Marcone e da numerosi altri tesserati che non hanno voluto far mancare il proprio sostegno ai propri compagni. Marcone ancora infortunato anche in quest’occasione ha dovuto rinunciare alla possibilità di gareggiare (infortunio dovuto ad un incidente stradale avvenuto lo scorso dicembre) ma ha sostenuto i propri tesserati prima con una ricognizione del percorso e poi con un supporto tecnico lungo il circuito. Assente anche per infortunio Pietro Bartolacci che in quel di Monsano aveva difeso egregiamente i colori sociali in terra marchigiana.

LE GARE. La cronaca delle gare, ci parla di due arrivi decisi come da pronostico in volata, visto che il circuito di gara completamente pianeggiante e l’alta velocità imposta dai gruppi non hanno lasciato scampo a dei fuggitivi.

Alla prima gara hanno preso parte Rosa e Speranza che hanno interpretato la corsa nei migliori dei modi, senza cogliere delle vittorie. Discorso diverso per Diego Sbraccia, che anche se non si è imposto in volata sul gruppo della seconda gara riservata agli atleti più giovani e caratterizzata da un ritmo ancora più elevato della prima, si è classificato al primo posto della Categoria Master 1 seconda serie. Tale prestigioso risultato ottenuto da Diego Sbraccia nella gara ascolana rappresenta anche il primato di categoria nella classifica del neonato Tour Marche CSI che lo stesso Diego sarà chiamato a difendere nella seconda prova a Porto Recanati per confermarsi al vertice della classifica a punti che determinerà, al termine delle 5 tappe, il leader di categoria.

MARCONE. Grande soddisfazione in casa Team Abruzzo Bike per il Patron Walter Marcone: “Siamo contenti per il primato ottenuto del nostro tesserato Diego Sbraccia, sintomo della passione che i nostri tesserati infondono in questa disciplina. Il progetto della nostra formazione basato sulle 6 S, ovvero Salute, Sangue, Sicurezza, Sociale, Solidarietà e Sport mette quest’ultimo all’ultimo posto solo per una questione di mero ordine alfabetico, visto che i nostri tesserati nonostante decidano di unirsi alla nostra Società spinti da uno spirito solidaristico nutrono pur sempre un ardore agonistico che in questa occasione ci ha ripagati”.

IL MEMORIAL. Sempre in tema di gare, si avvicina la data del 1° Memorial Donato Ciaffoni, gara ciclistica organizzata dal Team Abruzzo Bike in collaborazione con il CSI che si terrà il prossimo 6 giugno c/o la Bonifica Salinello, dedicata ad un grande amico del Team diretto da Marcone che da sempre ha legato il suo nome al mondo dello sport e grande amico degli sportivi. Si ricorda a tutti gli appassionati che è possibile iscriversi alla gara entro le ore 22:00 di venerdì 4 giugno tramite il link raggiungibile sul sito www.teamabruzzobike.it.

 201 total views,  1 views today